RocketTheme Joomla Templates
     
Home Protezione catodica Realizzazione di impianti con anodi al magnesio
Realizzazione di impianti con anodi al magnesio PDF Stampa E-mail

Il metallo da proteggere (che deve assumere la funzione di catodo) è collegato a un metallo di tipo diverso e più elettronegativo che funga spontaneamente da anodo sacrificale(seguendo questa tecnica, il ferro da proteggere deve essere collegato con l'alluminio, lo zinco o il magnesio). L'anodo sacrificale è destinato al progressivo consumo nel tempo e può essere necessaria la sua sostituzione periodica.

 
FacebookTwitterGoogleLinkedinArea_riservata
 22 visitatori online